Aiuta la A.S.SO.!

giovedì 30 gennaio 2014

Siracusa, si pensa ad museo di archeologia sottomarina (da Informaresicilia.it)

SIRACUSA. “Per Siracusa Gerhard Kapitän è un cittadino particolarmente illustre a cui sicuramente andrebbe intitolato un futuro e necessario museo subacqueo a Siracusa”. Così la soprintendente ai Beni Culturali di Siracusa, Beatrice Basile nel ricordare la figura e gli studi dell’archeologo subacqueo tedesco, vissuto a Siracusa e qui scomparso nel 2011. Kapitän dedicò gran parte del suo lavoro al recupero dei reperti archeologici disseminati nei fondali marini in diverse parti del mondo. La sua passione per la ricerca scientifica applicata all’archeologia lo condusse in Sicilia dove, in particolare sulle coste del siracusano applicò, con grande perizia e precisione, le moderne tecniche d’impiego per il recupero, lo studio e la valorizzazione dei reperti archeologici giacenti sui fondali del nostro mare. Fu tra i primi in Italia ad introdurre il concetto di archeologia subacquea con estrema metodicità ma anche in maniera non convenzionale visto il suo contrastante rapporto con le istituzioni. Alla giornata di studio organizzata dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Siracusa in collaborazione ..... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO SU INFORMARESICILIA.IT

Nessun commento:

Posta un commento