Aiuta la A.S.SO.!

mercoledì 8 marzo 2017

Il Centro Archeologico Studi Navali e la mostra NAVALIA (da L'Archeologo Subacqueo)

Il Centro Archeologico Studi Navali (C.A.S.N.), diretto da Mario Palmieri, opera ormai da cinque anni organizzando laboratori e conducendo ricerche e progetti di archeologia sperimentale sulle tecniche di costruzione e propulsione navale antica, sugli apparati e sistemi tecnologici imbarcati sia di natura idraulica sia balistica. Allo sopo di integrare le proprie competenze ed avviare una filiera tecnologica di livello internazionale nel 2015 ha siglato un accordo di collaborazione con la A.S.S.O. mentre per il 2016 è previsto l'accordo con l'Università degli Studi di Roma Tre per avviare attività sperimentali presso il laboratorio. 
A partire dal 20 luglio e fino al 30 ottobre 2015, presso i Magazzini Romani di Civitavecchia, è stata allestita la mostra "Navalia. Potenza e tecnologia della flotta romana", caratterizzata per il forte impatto emotivo...... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO QUI

Nessun commento:

Posta un commento