Aiuta la A.S.SO.!

martedì 25 ottobre 2011

La grotta è la nostra casa: puli-amo-il-buio! (di Carlo Germani, dal blog "ProgettoSSI")

Puliamo il Buio è una manifestazione (o piuttosto il coordinamento di più eventi locali) nata nel 2005 come evento collaterale a “Puliamo il Mondo – Clean up the World”, momento globale organizzato annualmente, in Italia, da Legambiente. Ho coordinato PIB per sei edizioni, dal 2005 al 2010 e l’affiancamento ad un evento “altro”, o meglio più vasto, nasceva da due esigenze che ritengo tutt’ora valide: l’impossibilità di affidare la pulizia degli ambienti ipogei a non speleologi (per ragioni tecniche ed assicurative) e la possibilità – attraverso la collaborazione con associazioni numericamente più grandi della nostra – di avere una copertura mediatica che, sia pur subordinata all’evento “trainante”, sarebbe stata impossibile da ottenere organizzandoci autonomamente.  Quest’anno purtroppo né io né Marilena Rodi abbiamo potuto occuparci, per varie ragioni, dell’edizione 2011 e l’onere è interamente ricaduto su Franz Maurano, che ringrazio per aver svolto il coordinamento in modo impeccabile. Il resoconto pubblicato sul sito della SSI parla di 12 interventi di pulizia (4 in Veneto, 2 in Sicilia, Puglia e Campania, 1 in Abruzzo e Piemonte), che hanno consentito di bonificare 13 cavità naturali ed una artificiale con a latere incontri didattici, seminari ecc. Non ho ancora calcolato le quantità rimosse e il numero di persone che hanno operato quest’anno, lo farò al più presto, ma grazie alle passate edizioni il totale del materiale rimosso ammontava a quasi 90 tonnellate di rifiuti: poche se rapportate alla normale “produzione” umana... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO SU "PROGETTOSSI"

Nessun commento:

Posta un commento