giovedì 24 dicembre 2020

Il lavoro di scavo del pozzo sacro di Cerveteri (Santuario del Manganello) su "Archeologia Viva"

Sull'ultimo numero della rivista "Archeologia Viva" attualmente in edicola è stato pubblicato un articolo che racconta i recenti scavi archeologici presso il Santuario del Manganello di Cerveteri con particolare attenzione agli eccezionali rinvenimenti del pozzo sacro, esplorato, scavato e rilevato con il supporto della nostra A.S.S.O. onlus che si guadagna la copertina della rivista.

Un antico pozzo scoperto nella celebre città dell’Etruria meridionale ci parla di se stesso ma soprattutto di una vicina area templare che per oltre tre secoli esso rifornì dell’acqua indispensabile alle cerimonie religiose e che accompagnò fino al momento della distruzione rituale conservando al suo interno una preziosa “spazzatura sacra”



A QUESTO LINK è disponibile un estratto delle relazioni di scavo che sono state presentate nel corso di un seminario tenuto il 24 novembre presso il CNR ISPC.

mercoledì 23 dicembre 2020

Le ricostruzioni 3D del Parco del Colosseo a cura di SIGEO Srl e A.S.S.O. Onlus) - 2020

 

Grazie alla collaborazione tra Sigeo S.r.l. e A.S.S.O. - Archeologia Subacquea Speleologia Organizzazione, e grazie alla Direzione del Parco Archeologico del Colosseo, nell’aprile 2020 sono state effettuate delle riprese aeree mediante l’uso di Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), comunemente noti come droni, nelle aree del Foro Romano, Palatino e Colosseo

Le immagini acquisite sono state elaborate dal team della Sigeo S.r.l. al fine di produrre output 2D (ortomosaici) e 3D (nuvole di punti) ad altissima risoluzione, consultabili, rispettivamente, nelle sezioni MAP e 3D MODEL del portale di Sigeo e A.S.S.O.

domenica 20 dicembre 2020

Cinque documentari che raccontano l' Archeologia in Sicilia


Dal 26 dicembre al 5 gennaio StreamCult ospiterà la rassegna Cinema e Archeologia, una raccolta di documentari prodotti dalla società di produzioni cinematografiche Fine Art Produzioni.

Cinque film a tema archeologico che ci terranno compagnia durante le festività. L'evento è completamente gratuito! Se non sei ancora registrato, fallo subito: entra su StreamCult, scegli un nome utente e una password.

Segna le date e goditi lo spettacolo con tutta la tua famiglia.


L'Eremo di Santa Febronia. I luoghi, il culto, la memoria.
Sabato 26 dicembre, ore 21:30

Occhiolà, un presepe dei monti Erei
Domenica 27 dicembre, ore 21:30 

Storie dalla sabbia. La Libia di Antonino Di Vita
Mercoledì 30 dicembre, ore 21:30 

Tà gynaikeia. Cose di donne.
Sabato 2 gennaio, ore 21:30 

Sicilia Grand Tour 2.0
Domenica 3 gennaio, ore 21:30

giovedì 17 dicembre 2020

BISENZIO PROJECT: risultati 2019 dello studio di nuovi siti archeologici dell'Etruria Meridionale

Il Bisenzio Project, ideato e diretto dal Dr Andrea Babbi (ricercatore presso l'ISPC-CNR, Visiting Scholar del Leibniz-Forschungsinstitut für Archäologie del Römisch-Germanisches Zentralmuseums di Mainz, e Cooperation Partner del Graduiertenkolleg 1876 "Frühe Konzepte von Mensch und Natur" della Johannes Gutenberg-Universität Mainz), è un progetto di ricerca internazionale e transdisciplinare. 

Attraverso una molteplicità di strategie di indagine innovative, generosamente finanziate inizialmente dalla Deutsche Forschungsgemeinschaft e poi dalla Fondazione Fritz Thyssen, il progetto si propone di gettare luce su uno dei più importanti siti archeologici dell'Etruria meridionale interna ancora oggi conosciuto e compreso solo in minima parte. Inoltre grazie ad un'accurata ricostruzione diacronica dell'evoluzione del sito e della comunità lì residente, sarà possibile sondare la validità dei paradigmi interpretativi usualmente utilizzati per descrivere le dinamiche e gerarchie insediamentali, così come le linee di sviluppo storico-sociali, in Etruria meridionale tra l'Età del Bronzo e la fine dell'Età Arcaica.

Approfondimenti e dettagli sul progetto sono disponibili ai seguenti link: